Le indagini a Galeria Antica - Francos Group Researchers Passion Mystery

in aggiornamento
Sito ufficiale www.francosartist.com
Utilizza i due menù con le tre linee a destra e a sinistra per navigare
Vai ai contenuti

Le indagini a Galeria Antica

La Ricerca i luoghi > GALERIA ANTICA
Il motivo della mia presenza a Galeria Antica..

La Grotta in cui ebbi un anno fa un incontro diciamo ravvicinato con una presunta entità. Ogni tanto rivivo quei momenti e da allora sono in cerca di risposte certe su quanto successe quel giorno, tra l'altro documentato in un video pubblicato sul mio canale YOUTUBE..

Pubblicato da Franco's Artist - Arte e Passioni su Martedì 30 giugno 2020
Galeria Antica è un paese fantasma,“Città del silenzio” a pochi chilometri da Roma, che conserva un intrigante impianto medievale con una buona dose di mistero.
Molte sono le Esperienze paranormali vissute a Galeria Antica durante le varie giornate passate a esplorare i suoi ruderi, le sue grotte; alcune intense, con momenti carichi di tensione.
Suggestione, oppure realtà?
Non posso affermare nulla al momento, ma tutto porta a pensare a una certa attività di fenomeni paranormali. Tanti e affascinanti sono i segreti e i misteri che avvolgono questo luogo dove sembra che il tempo si sia fermato.
Iniziai a conoscerlo spinto dalla curiosità da quanto leggevo e vedevo in alcuni video, la storia e le leggende mi hanno coinvolto fin da subito.
Ricordo il primo giorno, il momento in cui varcai la porta nord per entrare in quella che un tempo era una fiorente cittadina. Ebbene, l'energia era così forte da causarmi intense emozioni; ebbi subito la sensazione di trovarmi in un luogo molto sofferto.
Mi resi subito conto di essere giunto in un posto diverso, era forte la sensazione di essere osservato, di sentire dei passi dietro di me e, a volte, di avere l'impressione di vedere ombre con fattezze umane. Ebbi paura. Tuttavia mi feci forza e andai avanti nell'esplorare ogni parte di questo luogo, sicuro che, complice la suggestione, il cervello mi causava scherzi del genere, Succede, quando si è soli in questi luoghi molto vissuti e con storie tragiche,
Sentire voci, freddo, rumori... spesso la conoscenza del luogo ne è la causa, la sua storia, i fatti tragici che l'hanno sconvolta. Rimanerne suggestionati è la logica conseguenza di ciò che crediamo stia accadendo intorno a noi.

Ci aggiungiamo le tante leggende e d'un tratto, come per magia, ci troviamo a vivere in un ambiente che ti avvolge, trasmettendoti energie, sensazioni, che ti portano ad avere delle strane e forti emozioni. Un mistero, che ti fa viaggiare ai confini del paranormale.

Ancora oggi molte verità restano sospese, senza risposte, e infatti mi domando: cosa si nasconde dietro la fuga improvvisa dei suoi abitanti nel lontano 1809?

Un mistero ancora da svelare che ha contribuito ad alimentare tante storie e leggende, di cui si racconta di streghe bruciate sul rogo e di un fantasma menestrello di nome "Senz'affanni" morto circa 300 anni fa e che torna puntualmente ogni anno tra le mura di Galeria, cantando e suonando per la sua amata donna in sella a un cavallo bianco. Molte persone affermano di aver sentito rumore di zoccoli e lamenti, specialmente in inverno. Tuttavia, chi non crede al fantasma sostiene che il rumore provenga dallo scorrere impetuoso del Torrente Arrone che, infrangendosi sulle rocce, evochi la sensazione di sentire gli zoccoli di un cavallo nelle vicinanze.
Le origini del luogo si perdono nel tempo e con esso le tante storie di coloro che vi hanno vissuto, molti dei quali morti tragicamente, senza avere una degna sepoltura e abbandonati lì, nelle loro case o per i vicoli.
Grida di aiuto e di dolore sembrano pervenire da ciò che resta delle loro case, dalle chiese, dalle piazze e strade. Se questi ruderi potessero parlare, ascolteremmo tante storie di vita vissuta fino a quel tragico momento in cui le tenebre scesero su di loro cambiando completamente il loro destino.
Il tempo si è fermato a quei momenti, con le strade, le case, le chiese, le botteghe, il mulino, il fiume, che ancora oggi emanano energia vitale.  
.  
Svelarne i misteri forse è un'impresa ardua; è la passione che ci invita a provarci, da più di un anno che documentiamo le nostre rilevazioni, Dopo la prima visita con l' esplorazione mi prese, come un magnete attratto dal ferro, la voglia di tornarci con la forte volontà di scoprirne i segreti, Da allora le indagini volsero a una attenta ricerca di documentazione, interessando la vicina Santa Maria di Galeria, in cui gli abitanti trovarono rifugio dopo essere fuggiti.
Ciò che incuriosisce, però, è l'abbandono degli abitanti della città a partire dagli inizi del XIX secolo: la gente del luogo fuggì con particolare precipitosità, tanto da lasciare non solo gli attrezzi e i suppellettili, ma persino i cadaveri che avrebbero dovuto seppellire, sui carri che li avrebbe portati fuori città, nel luogo di sepoltura. I corpi furono rinvenuti qualche anno dopo l'abbandono di Galeria e furono sepolti mezzo secolo più tardi. Gli abitanti che fuggirono da Galeria, poche decine di persone, si trasferirono solo a un chilometro e fondarono un nuovo borgo, Santa Maria di Galeria Nuova, appunto.

Il mistero resta, in questa città del silenzio; un luogo incantato e ricco di sorprese, con l'esistenza di tante grotte, usate anche da ignote Sette attratte dal mistero di un posto che trasuda morte, per riti di ogni genere e cariche al suo interno di notevoli energie,
Forse è proprio qui che si nasconde il segreto della città fantasma, nelle grotte. Infatti, nelle cripte sotto le chiese c'è un labirinto di cuniculi ancora inesplorati, e chissà se rimarranno per sempre tali... Forse è proprio la stessa città morta, fantasma o del silenzio a non voler rilevare i suoi segreti con i fantasmi rimasti a sorvegliare le antiche dimore.

Il Cuore di Galeria Antica: Il Castello e il Campanile di Sant'Andrea

Breve video per farvi conoscere questo luogo, ricco di storia, magia e mistero. Qui ci troviamo ai confini del paranormale, l'energia che trasmette è tale da suscitare forti emozioni. Da più di un anno sono qui per ricercare risposte ai fenomeni " diciamo paranormali " di cui fui vittima e testimone. Da allora spesso sono qui ad indagare quando solo o con il team o come ora con la collaborazione delle amiche del GAPI. Restate con noi

Pubblicato da Franco's Artist - Arte e Passioni su Giovedì 2 luglio 2020
Momenti a Galeria Antica

60 secondi per condividere con voi alcuni momenti della nostra ricerca a Galeria Antica del 27/06/2020. Amici, restate con noi, la ricerca continua..

Pubblicato da Franco's Artist - Arte e Passioni su Lunedì 29 giugno 2020

L'Antico Mulino a Galeria Antica

Pubblicato da Franco's Artist - Arte e Passioni su Giovedì 2 luglio 2020
LA RICERCA CONTINUA:
Oggi più che mai è forte in me la voglia di ricercare la verità, dare un nome alle tante entità che si manifestano interagendo durante le sessioni d'indagine e chissà, che propio loro non possano svelarci i tanti segreti e misteri di questo luogo e per farlo da oggi è iniziata una nuova avventura in questa città fantasma,
insieme alle mie Amiche Romina e Katia del gruppo GAPI, con cui condividiamo questo nuovo cammino in cerca di risposte e verità.. Infatti nel primo nuovo sopralluogo non sono mancati momenti carichi di emozioni in cui più volte abbiamo interagito con l'aiuto di strumenti con presunte entità durante le sessioni d'indagine.  
Diritti riservati Franco Spaccia
Torna ai contenuti